Perché Schegge

Il sito Schegge raccoglie le mie passioni e i progetti su cui sto lavorando, il teatro e la scrittura soprattutto, per cui trovate tutto ciò che ho pubblicato in questi anni. Si chiama Schegge perché tutto è nato da qui.

C’è una missione che mi ha spinto a fare questo sito. La passione per l’essere umano e l’intima convinzione che dentro ognuno di noi, c’è uno scrittore, un pittore, un musicista, un attore, un dio. Il mio sogno è dare, a chi sente dentro di sé questo fuoco, un luogo dove divertirsi, confrontarsi e dove lasciar fluire parole, emozioni, pensieri in libertà.

Il Progetto Schegge è una raccolta di racconti che ha come protagonista un arzillo vecchietto di nome Nonno Timoteo ma anche una serie di spettacoli, prima con la Compagnia degli Scheggiati, poi coi CasalmAttori. Scrivere mi ha portato a qualche collaborazione saltuaria che ha generato una rubrica, Lische.

Il progetto più ambizioso riguarda una rilettura moderna e aggiornata di un famosissimo best seller medioevale: la Bibbia. Hai mai sentito parlare di Gesù? Se sì, allora credo ti divertirà conoscere il Progetto JC.

Il Progetto  Inter Rail raccoglie 10 anni di viaggi in Europa. Ogni tanto trovate un racconto, come Gilda. Tra gli Articoli troverete eventi, spettacoli, spunti di riflessione e qualche consiglio di amici con cui collaboro.

Nel Blog parlo del mio attuale lavoro di sales engineer, ovvero ingegnere di vendita, nel settore Information Technology. Troverete articoli che parlano di CRM, Business Intelligence, Big Data e di tutta la mia curiosità verso un mondo in continua e rapida evoluzione. Nuove tecnologie, nuove forme di lavoro, nuovi paradigmi, forse un nuovo modo di pensare. Vuoi sapere cosa si dicono una lavatrice e un tostapane?

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti